Di solito, è innocua e solo in certi casi può trasformarsi in un problema di salute più serio. L’insolazione può colpirti sia al mare che in montagna: è sufficiente un’eccessiva e prolungata esposizione ai raggi del sole, magari nelle prime ore del pomeriggio, per avvertire i primi capogiri e qualche brivido di febbre. L’importante è mettersi subito al riparo in un luogo fresco e all’ombra e bere acqua a piccoli sorsi, per reintegrare i liquidi persi. Se poi è arrivato il momento di dedicarti alla tua abbronzatura, cerca di prevenire un eventuale colpo di sole evitando di esporti nelle ore più calde della giornata e spalmandoti sulla pelle una crema protettiva adeguata.